Percorso: Home

La Gioi - Ristorantino

La torta di rose

Notizia del 21/05/2015

Scritto da Gioi

I miei fratelli mi hanno regalato degli splendidi nipoti. Non perchè sono i miei nipoti, ma sono taaaaaaanto bravi, taaaaanto belli, taaaanto di tutto:D

Chiara, la sorella di Francesca ( e chi non conosce Francesca se è stato a cena da noi?...:D) ha tre bambini: Simone,il bello, il grande, il serio, Saretta, taanto cara, dolce, iperattiva ( lei ogni tanto mi telefona per raccontarmi...da ciucciar) e Nicola, il nostro Nicolino dalla "r" francese! Chiara è una brava mamma, attenta, severa quanto basta, giocosa, tenera, quando non corre, non fa teatro, non va in piscina..:D

Per i suoi bambini si prende il tempo di leggere, giocare, parlare, spiegare, colorare e, non da ultimo, cucinare per loro. E' diventata veramente una cuoca sopraffina ed è sua la ricetta di questo dolce, che all'apparenza sembra una smplice pasta brioche, ma che a me fa letteralmente impazzire. Gustatelo tiepido e, come dice sempre Nonna Elda, sarà un "balsamo" per le vostre giornate!

Ingredienti

  • 380 g farina
  • 100 g zucchero
  • 1 tuorlo più 1 uovo per spennellare
  • 50 g burro morbido
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 185 ml latte

Ripieno delle rose

  • 50 g zucchero
  • 40 g burro morbido
  • 90 gr polvere di mandorle

La torta di rose pronta per essere messa in forno e... pronta per essere mangiata!

La torta di rose pronta per essere messa in forno e... pronta per essere mangiata!

Procedimento:

Nella planetaria, nel mixer, nella macchina del pane o in una terrina, a seconda di come lavorate, inserite la farina, il lievito sciolto nel latte appena tiepido, lo zucchero e, azionando lo strumento, mescolate bene. Aggiungete quindi l'uovo, il burro ammorbidito (bastano 20 secondi di microonde.

Lavorate molto bene l'impasto per 10 minuti, finchè non sarà più appiccicoso, eventualmente aggiungendo della farina per aiutarvi o qualche cucchiaio di latte nel caso risultasse troppo duro: il risultato sarà una bella pasta liscia, morbida, tipo brioche, che farete poi lievitare ponendola in una terrina infarinata, in luogo tiepido e MAI in corrente d'aria, per due ore o finchè il volume si sarà raddoppiato.

Prima di tirare la pasta preparare il ripieno: lavorate bene il burro e lo zucchero fino a ottenere un composto montato e spumoso: vi ricordate la nostra merenda da bambini? Pane, burro e zucchero: c'è delizia migliore? :D quindi aggiungete la polvere di mandorle ( se non la trovate basta tostare le mandorle pelate, si trovano già così, in una padella antiaderente per 5 minuti, facendo attenzione che non brucino. Quando saranno fredde basta frullarle fini.)

Ora stendete l’impasto con il mattarello, formando un rettangolo di circa 1/2 cm di spessore, con un lato più corto dell'altro dalle dimensioni di circa 20 cm per 60.

Accendete il forno a 180°.

Spalmate la crema di burro e mandorle sulla pasta ed arrotolate la sfoglia ottenendo un lungo salsicciotto.

Tagliatelo in tronchetti di circa 4 cm di lunghezza che disporrete in piedi, leggermente distanziati fra loro, in un teglia rotonda ricoperta di carta da forno bagnata e strizzata.

A questo punto metteteli a lievitare nuovamente per un'ora. Lievitando i tronchetti di pasta si attaccheranno uno all'altro creando l'effetto finale di un bouquet di rose. Prima di infornarli spennellateli con un uovo sbattuto.

A questo punto metteteli in forno già caldo per 35/40 minuti.

Questo dolce vale davvero il tempo di lievitazione :D

Fatemi sapere!!!

[Link alla notizia]

[Aggiungi un commento]

04/05/2015

Bigoi aglio, olio, peperoncino e...

Bigoi aglio, olio, peperoncino

E questi sono proprio da provare, Nonna Elda direbbe: "Balsamo!!"

[Leggi la notizia]

[Aggiungi un commento]

07/04/2015

Serata degustazione guidata: Birra Artigianale e Formaggio

Degustazione guidata: birra artigianale e formaggi

Ed eccoci alla nostra prima serata di degustazione: formaggi e birra, birra e formaggi... entrambi davvero speciali!

[Leggi la notizia]

[Aggiungi un commento]

03/04/2015

Buona Pasqua

Buona pasqua a tutti!!!

Dovunque la passiate, con chiunque la festeggiate, da tutti noi i migliori auguri di Buona Pasqua!

[Leggi la notizia]

[Aggiungi un commento]

03/04/2015

Liquore alla crema di arance

Liquore alla crema di arance

Preparatelo, poi lo tenete in frigo, da degustare freddo: un balsamo!!

[Leggi la notizia]

[2 commenti]

Vai all'archivio delle news per leggere le precedenti.